Pagine

giovedì 10 gennaio 2013

Orgoglio e pregiudizio...

Stasera (canale IRIS) mi sparo per l'ennesima volta questo film meraviglioso... ultima versione cinematografica con una strepitosa Keira Knightley e un Darcy tra i migliori visti...
* due scene sono degne di nota, il ballo e il gazebo con la dichiarazione sotto la pioggia. Nella prima si evidenzia l'argume femminile e il senso dell'umorismo senza cui le donne non potrebbero sopravvivere in un mondo di uomini, e nella seconda la dimostrazione che l'orgoglio e il pregiudizio avvelenano anche le migliori intenzioni.

Considero questo film altamente erotico per il suo contenuto emozionale tanto che la scena finale è pura lava incandescente, capace di sciogliere qualsiasi cosa, trascinando con sè la forza del vero amore e la passione dell'amore che come ogni fuoco, prima o poi si spenge.
Va bene per sognare un po'... basta poi tornare nel mondo reale.

7 commenti:

  1. Mi hai fatto venire la voglia di vederlo, ma non c'è l'ho e devo provvedere, baci e anche se tardi buon anno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo fanno sul canale IRIS del digitale terreste

      Elimina
  2. Effettivamente il film è bellissimo, dai dialoghi serrati e dalla fotografia splendida. Inoltre l'attore che interpreta Darcy è proprio il bel tenebroso che ha infiammato il cuore di due secoli di donne! lei, come Liz, è tanto carina, un fascio di nervi e di arguzia, e molto assomiglia alla protagonista austeniana.
    La scena del gazebo ha effettivamente una carica erotica notevole, nonostante lo sguardo da cerbiattino di lui.
    Bello, sì.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. effettivamente uno sguardo meno da cerbiatto ci stava meglio... hai ragione!!

      Elimina
  3. Hai ragione molto bello grazie della segnalazione ciaooo e buona fine settimana

    RispondiElimina
  4. Amo molto questo film. L'unico assieme alla trasposizione televisiva di qualche anno fa in cui Darcy era interpretato da Colin Firth, con un attore che rende giustizia al personaggio.
    La carica erotica è una costante di tutto il lungometraggio, second me.

    RispondiElimina
  5. Mah, ho guardato alcune scene e non mi ha soddisfatto : Darcy era troppo remissivo, sempre con l'occhio da pesce fritto... lei troppo aggressiva, al limite del maleducato PER IL PERIODO! Troppo moderni....forse ti son piaciuti per questo ??

    Diciamo che dopo aver visto Lawrence Olivier in Darcy, ogni altro attore subisce un giudizio molto severo. Colin Firth mi piace, ma non ricordo la sua interpretazione!

    RispondiElimina