Pagine

martedì 5 febbraio 2013

Les Miserables

3 ore di sottotitoli... musical stupendo, ma bisogna avere la resistenza...GLI ATTORI SONO BRAVISSIMI



alla fine solo chi ha sofferto e visto la fame e il dolore è capace di accogliere e comprendere le miserie umane
... e non solo... la storia è di oggi... adattabilissima... perchè si va in galera per aver rubato un pezzo di pane ma se sei ricco e famoso o politico (allora era l'aristocrazia, ma è uguale - sempre di caste si parla)... e rubi assai non solo non vai in galera... ma continui a lavorare e trovare lavori senza essere minimamente macchiato o bollato
essere delinguente è in - essere onesto è out!!! 

7 commenti:

  1. te sei voluta proprio fà der male ehh?!...se poco poco te conosco penso che eri in preda ad una crisi masochistica spinta, per sceglierlo!! macchè te sei impazzita?? :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ormai ho adottato il cinema come cura... e vado fino in fondo!!! he he

      Elimina
  2. Una storia bellissima anche se tosta, ho letto il libro e visto già un film, bellissimi entrambi e da quello che ho visto, questo non è da meno, è vero quello che hai detto, ma dobbiamo lottare perché qualcosa cambi e insegnare ai giovani che il delitto non paga. Difficile? Ma sarebbe peggio se non ci provassimo, non credi? Un abbraccio a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece non ho mai letto il libro, malgrado lo abbia a casa, un bel tomo alto alto... però mi sono documentata su wikipedia prima di andare... così ero preparata!! he he

      lottare sempre

      Elimina
  3. .......corsi e ricorsi storici..

    RispondiElimina
  4. la morale purtroppo è disarmante ... proprio oggi sentivo la storia di una ragazza rumena che nel 2006 è stata fermata per accattonaggio con bambini. Nel frattempo ha trovato un lavoro, i suoi tre figli vanno a scuola, si è inserita in un tessuto sociale ... ma da pochi giorni è in prigione perchè la condanna a 6 mesi è diventata definitiva e non si è riusciti a commutarla in un affidamento ai servizi sociali. Intanto chi ruba milioni in galera non ci va di certo :-(

    RispondiElimina