Pagine

giovedì 27 settembre 2012

Una baita a Fiuggi

Lunedì sera quando ho accompagnato mio figlio in Convitto ci siamo fermati a mangiare qualcosa in questa bellissima baita, poco prima di Fiuggi. Essendo sera era ancor più suggestivo, ma la cucina di questo cuoco è stata una vera sorpresa.
Piatti particolari e veramente serviti con gusto.
Oltretutto è anche maestro pasticciere e la crema dei bignè del profittarol è stato di una delicatezza mai sentita. Certo anche il tiramisù ai lamponi non scherzava mica... comunque, andando per ordine.


Antipasto: prosciutto di oca con crostini e melone bianco... una goduria che non vi dico.



Tagliatelle alla zucca con olive di gaeta e risotto con riso integrale ai funghi porcini, chiodini e taleggio.
Cicorietta di campo ripassata in padella con aglio e peperoncino e arosticini di pecora. 



12 commenti:

  1. Ehhh però così non vale! E' passato mezzogiorno da poco, mi fai venire una fame!
    Il tiramisù ai lamponi l'avevo assaggiato tempo fa, è veramente una goduria, poi quando è fatto bene.. slurp
    Baci

    RispondiElimina
  2. Bbono! Un po' troppo per un pasto serale, ma sfizioso!

    RispondiElimina
  3. Bellissima Fiuggi, saranno vent'anni che non ci vado! Però ho ricordi stupendi. Questa cena fotodescritta fa venire l'acquolina in bocca!

    RispondiElimina
  4. ah elì !!... mi piacerebbe venirci una volta !!!

    ma come si è fatto bello tuo figlio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si certo - possiamo andarci una domenica...

      Elimina
  5. Vabbé...non é giusto dirci queste cose a noi a casa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai... chissà che posti carini avrai tu vicino casa!!

      Elimina
  6. Bellissimo tuo figlio! complimenti!
    Ottima anche la segnalazione! ;P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per farlo sorridere in foto non ti dico quanto devo faticare... non vuole!!!

      Elimina
  7. Alla faccia del mangiare qualcosa! :-D
    Baci, tuo
    Cosimo

    RispondiElimina