Pagine

martedì 14 aprile 2015

Non sei conforme alla normativa europea...

Ho letto stamattina una frase che mi ha fatto riflettere perchè in questi giorni la sento molto mia... "Il mondo non corrisponde alla normativa europea...fra poco partiranno le multe"... ovviamente è in chiave ironica ma non molto. 
Insomma sabato ho dovuto fare un libretto di certificazione Europea che riguarda gli impianti dei condizionatori in casa e con il controllo e roba di condimento varia ho pagato 50 euro. Poi non bastavano gli 80 euro annuali per il controllo caldaia annuale, adesso bisogna anche fare il libretto di impianto europeo e sono altri soldi. E chissà cosa si inventeranno, che per carità è tutto giusto ma mi dico, l'Europa pretende e non uniforma, perchè se tu pesi anche di solo 100 euro annue su una famiglia gli fai un danno economico gravissimo. Ci dobbiamo uniformare per la sicurezza e allora perchè  non ci uniformiamo anche con i redditi detassando gli stipendi e quindi percependo più soldi mensili visto che le nostre bollette sono le più care di europa. 
Quando si tratta di prendere di più l'Europa non vale, quando si tratta di pagare invece vale.
E comunque come facciamo con tutti gli appartamenti affittati che non sono mai a norma.
Se la mia caldaia non esplode perchè ho sempre fatto la manutenzione, non posso di certo dire la stessa cosa del mio vicino che affitta l'appartamento in nero da 8 anni e non paga il condominio figuriamoci il controllo della caldaia!!

5 commenti:

  1. "Ce lo chiede l'Europa" è una scusa ormai vecchia e stra-abusata però funziona ancora... Nel 90% dei casi se poi si va veramente a studiare cosa prevede la normativa europea si vede che è tutt'altro da quello che ci impongono i nostri politici.

    RispondiElimina
  2. Questa mi mancava...............

    RispondiElimina
  3. Sono assolutamente d'accordo con te, non se ne può più !!!

    RispondiElimina
  4. Uhm... sarà partito il mio commento? :-|

    RispondiElimina
  5. Uff... no, se è comparso questo, vuol dire che ciò che avevo commentato prima è andato perso :-( Avevo scritto...

    "che per carità è tutto giusto", macché! :-) I controlli da fare per la sicurezza sono giusti, ma che si intaschino soldi per la "certificazione" chiamasi "truffa" ;-)

    www.wolfghost.com

    RispondiElimina