Pagine

mercoledì 4 aprile 2012

ART. 18

CORRIERE DELLA SERA

Crolla il reddito delle famiglie italiane
Il peso dei troppi figli disoccupati

Circa 480mila famiglie nel 2009 hanno sostenuto un figlio convivente che aveva perso il lavoro nei 12 mesi precedenti


Che fine può fare un Paese le cui famiglie vivono sugli stipendi o le pensioni dei genitori, non solo di figli disoccupati separati ma anche di figli disoccupati o mal pagati o anche solo figli separati che non arrivano a fine mese!!!!

E intanto dai partiti alle Regioni e Province si ruba a più non posso senza la dignità di dimettersi e chiedere scusa (restituendo il mal tolto) ... Lavoriamo per pagare parassiti parlamentari di vario genere e la preoccupazione principale di questo Governo è fare una Legge sul licenziamento!!!

E' come sparare sulla Croce Rossa.


Il popolo sovrano non è sovrano in questa finta democrazia economica in cui comandano solo i poteri economici e le banche. Quindi tra Stato di fatto parassita al 60% sui liberi professionisti e dipendenti, mafia, equitalia che di fatto strozza chi paga le tasse e non tanto gli evasori con queste presunte indagini di settore del cazzo, super tasse quindi e linee ferroviare non delle migliori, con una compagnia di bandiera che più cara nelle tariffe non si può, la soluzione è ... licenziare meglio!! Forte. E li paghiamo pure stì cervelli...

Io sarei per farmi annettere a qualche Stato straniero che ci accolga e ci adotti, altrimenti è la fine. Ovviamente propongo l'America.

10 commenti:

  1. http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=189042&sez=HOME_INITALIA

    e chi ci credeva che si riducevano gli stipendi ????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che schifo!!! Però possono diminuire una pensione di 800 euro a 600!!!!

      Elimina
  2. mmmh ... in america però sanità e scuola pubblica te li sogni e le garanzie sul lavoro sono un miraggio ...
    se dobbiamo farci adottare da un paese straniero, ne proporrei uno scandinavo: alte tasse si, ma tutte corrispondono ad ottimi servizi erogati, infrastrutture che funzionano e grande qualità della vita.
    la cosa triste è che non ci vorrebbero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a qualcuno faremo pur gola!!

      Elimina
    2. piacevamo a gheddafi, ma ormai è andato ...
      ;-)

      Elimina
    3. Solo paesi del Nord, please...

      Elimina
  3. E' di oggi la notizia di un 50 enne senza levaoro che si è tolto la vita. Io temo fortemente che ce ne saranno molti altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come già c'è ne sono stati tanti da quasi 2 anni!!!
      è che in Parlamento stanno fuori dal mondo e vivono su un'altro Pianeta - sono alieni

      Elimina
  4. Io faccio parte di quelli che hanno un figlio separato e senza reddito a carico! Guardando e considerando tutti i nuovi balzelli cui saremo sottoposti e i servizi che mancheranno mi sento spaesata e spaurita. Ma la mia indole fatalista ha il sopravvento e allora... lavori in grande per la casa e un viaggio in progetto (volo già preso!)
    Sono folle? Forse, ma vivo una volta sola ed ho già rinunciato abbastanza negli anni passati.
    Il giudizio poi sulla politica soprattutto economica .... è uno schifo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io e mia sorella lavoriamo (che siamo separate da 10 anni ormai) ma non riusciamo ad arrivare a fine mese e mio padre "ci campa", come se dice a Roma, con la sua pensione... purtroppo.

      Elimina