Pagine

lunedì 5 maggio 2014

La libreria dei nuovi inizi

Cosa succede quando si entra in un libro che ti rapisce completamente?... E' sempre una piccola magia che si ripete e ogni tanto sono felice di trovare libri così.
C’è una vecchia libreria, a Shelter Island, dove ad aggirarsi in cerca di compagnia e buone letture non sono solo gli affezionati clienti. Qui, tra stanze in penombra, riccioli di polvere e parquet scricchiolanti, i libri hanno davvero un’anima e, quasi godessero di vita propria, sanno farsi scegliere dal lettore giusto al momento giusto. In un buon libro c’è tutto: le emozioni, gli incontri e le risposte che possono anche cambiarci la vita.
Questo l'ho sempre pensato e continuerò a pensarlo. Che i libri abbiano un'anima è molto bello da pensare ma se fosse anche possibile parlare con gli autori ormai defunti, è un sogno.
Questo libro ti rimette in pace con la dimensione personale di ognuno di noi, regalando sorrisi, pensieri, odori e sapori e altro ancora.

 La protagonista di questa storia è una ragazza ferita da un amore finito e tradito. Dietro all’invito di zia Ruma ad occuparsi della libreria in sua assenza, ci sarà ben altro ad attenderla. Strani fenomeni all’interno dei vari settori della libreria, continui mormorii di voci lontane, libri che continuano a cadere, porte e finestre che si chiudono e si aprono a loro piacimento.. Questo e molto di più capiterà a Jasmine durante la sua permanenza in questa strana e “unica” libreria.

Concludo dicendo semplicemente che quando sono arrivata a girare l’ultima pagina di questo libro, mi sono sentita felice.

10 commenti:

  1. nella lista dei desideri, subito!

    RispondiElimina
  2. Oh, che bello! :-D Ho letto che quando si finisce un buon libro è un po' quando saluti un amico che se ne va: proprio perché hai passato con lui dei bei momenti, sei triste perché se ne va... e sono abbastanza d'accordo :-) A te non succede così?

    www.wolfghost.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. triste no... sono appagata
      però mi viene poi voglia di rituffarmi e perdermi in un'altro libro

      Elimina
  3. Mi hai incuriosito tantissimo, voglio vedere se lo trovo, anche perchè sono d'accordo con te sulla lettura se non ti prende l'anima non vale la pena di leggerlo.

    RispondiElimina
  4. Allora cara amica mia, è il libro che fa per me!
    In mezzo a tante ardue difficoltà da superare , chissà che anch'io non possa aggiungere questa parolina magica " felicità" o almeno mi accontenterei di serenità!!!
    Mi sono iscritta e sarei onorata di un tuo ricambio sul mio blog, grazie e serena serata!
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della tua rapida e preziosa iscrizione, amica mia!
      Bacio!
      Vado a salvare il blog subitissimo...

      Elimina
  5. Il titolo è molto promettente!

    RispondiElimina
  6. Se un libro ti cattura sei prigioniera fino alla fine!

    RispondiElimina
  7. Interessante la trama di questo libro e credo proprio che si riuscirebbe a leggerlo tutto d'un fiato. Grazie per la segnalazione e buona serata.

    RispondiElimina